Guida Woocommerce

Che cos’è WooCommerce?

WooCommerce è un software di eCommerce gratuito che semplifica la vendita di prodotti e servizi online. Nel corso degli anni è diventata la piattaforma di e-commerce più popolare al mondo utilizzata da milioni di piccole e grandi aziende (negozi online).

WooCommerce è sviluppato come un’estensione di WordPress, che è il costruttore di siti Web più popolare sul mercato. Ciò consente agli utenti di creare da zero un sito Web di e-commerce o aggiungere funzionalità del carrello a un sito Web esistente.

In quanto software open source, WooCommerce è scaricabile e utilizzabile gratuitamente. Tuttavia, mentre il software WooCommerce è gratuito, hai comunque bisogno di un nome di dominio e di un servizio di web hosting per configurare un sito web, che costa denaro. Parleremo di più sui prezzi di WooCommerce più avanti in questo articolo.

Recensione di WooCommerce + confronto di pro e controWooCommerce è diventato il software di eCommerce più popolare al mondo perché è facile da usare per i principianti ed è dotato di funzionalità estremamente potenti.

Poiché WooCommerce è open source, non solo è gratuito al 100%, ma ottieni anche la completa libertà e controllo sul tuo sito Web di e-commerce.
A differenza di altre piattaforme di eCommerce proprietarie, i prezzi di WooCommerce non includono le spese di licenza. Ciò significa che puoi usarlo per creare tutti i negozi online e i siti Web di e-commerce che desideri.

WooCommerce è un plug-in basato su WordPress, il che significa che puoi beneficiare anche di tutte le potenti funzionalità di WordPress.

Ci sono migliaia di bellissimi design e modelli WooCommerce che puoi scegliere per avviare il tuo negozio online. Ognuno di essi ha opzioni di personalizzazione facili da usare e molti di essi sono disponibili gratuitamente.

Uno dei motivi principali per cui gli imprenditori adorano WooCommerce è la flessibilità. Puoi aggiungere funzionalità aggiuntive a WooCommerce utilizzando vari plug-in WooCommerce (noti anche come componenti aggiuntivi).

Esistono letteralmente migliaia di plugin specifici di WooCommerce che puoi utilizzare per estenderne le funzionalità per aggiungere funzionalità come prenotazione, abbonamenti, integrazioni della piattaforma di spedizione, riscossione delle imposte sulle vendite, ecc.

Oltre ai componenti aggiuntivi realizzati appositamente per WooCommerce, puoi anche utilizzare migliaia di plug-in WordPress sul tuo sito Web per aggiungere funzionalità come moduli di contatto, pulsanti di chiamata ora, gallerie, backup dei dati, firewall di sicurezza, ecc.

Un altro vantaggio dell’utilizzo di WooCommerce è che non pone restrizioni al modo in cui gestisci la tua attività.

Puoi aggiungere prodotti illimitati, effettuare vendite illimitate, importare ed esportare dati di prodotti, aggiungere immagini, video, categorie di prodotti illimitate e altro.
Accettare pagamenti online è un grosso ostacolo per molti utenti. Per quegli utenti, il vantaggio più importante dell’utilizzo di WooCommerce è che si integra perfettamente con dozzine di servizi di pagamento e gateway.

Per impostazione predefinita, supporta PayPal e Stripe pronti all’uso.

È possibile utilizzare decine di altri gateway di pagamento tramite componenti aggiuntivi. Ci sono persino integrazioni disponibili per alcuni gateway di pagamento meno noti e regionali.

Di cosa hai bisogno per creare un negozio WooCommerce?

Avrai bisogno dei seguenti tre elementi per creare un sito Web WooCommerce da zero.

Un account di hosting WordPress. 

Qui è dove verranno archiviati tutti i file del tuo sito web.

n nome di dominio Questo è l’indirizzo del tuo sito Web su Internet.

Un certificato SSL per accettare pagamenti online in modo sicuroGli articoli di cui sopra non sono gratuiti e costano denaro. Spesso i principianti chiedono, se WooCommerce è gratuito, perché devo pagare per queste cose.

Bene, devi pagare per queste tre cose per costruire qualsiasi tipo di sito Web (non solo WooCommerce).

Il costo complessivo del tuo negozio online (prezzi di WooCommerce) dipenderà dai servizi che scegli di acquistare per il tuo sito web. Puoi facilmente controllare i costi acquistando solo ciò di cui hai effettivamente bisogno.
Ricorda che puoi aggiungere altre cose in seguito quando la tua attività inizia a fare soldi.
Normalmente, il web hosting ti costerebbe $ 7,99 / mese per un sito di partenza, nome di dominio $ 14,99 all’anno e un certificato SSL di circa $ 69,99 all’anno.
Ora che abbiamo coperto i requisiti di base di WooCommerce, vediamo come impostare WooCommerce con istruzioni dettagliate.

Passaggio 1. Introduzione a WooCommerce.
Seleziona un nome di dominio
Ecco alcuni suggerimenti rapidi su come scegliere il nome di dominio perfetto per il tuo negozio WooCommerce.
Usa parole chiave nel tuo nome di dominio. Ad esempio, se desideri vendere articoli per giardinaggio, usalo come parola chiave nel tuo nome di dominio.Usa il tuo marchio nel tuo nome di dominioAttenersi all’estensione .comNon utilizzare numeri o trattini nel tuo nome di dominio. Questo li rende difficili da pronunciare e scriverePer ulteriori suggerimenti, consulta la nostra guida su come scegliere il nome di dominio perfetto per la tua attività. Puoi persino usare un generatore di nomi di dominio per aiutarti.
È importante dedicare tempo alla scelta del nome di dominio giusto per la tua attività, ma non pensarci troppo, altrimenti non supererai mai questo passaggio.

Passaggio 2. Impostazione di WooCommerce e WordPress

La maggior parte delle società di web hosting offre anche l’installazione di WordPress con 1 clic.
Accedi a WordPress
Puoi sempre usare questa scorciatoia come login di WooCommerce senza inserire una password.
Ora vedrai la dashboard di WordPress.
Dashboard di WordPress

Ora, prima di installare WooCommerce, configuriamo innanzitutto le impostazioni di base di WordPress.

Vai alla pagina Impostazioni nell’area di amministrazione di WordPress e modifica il titolo del tuo sito Web e, facoltativamente, fornisci un motto (descrizione).

Titolo e descrizione
E’ necessario rivedere l’indirizzo e-mail dell’amministratore del sito Web. Questo indirizzo email è dove riceverai le notifiche di WooCommerce e le richieste di reimpostazione della password, quindi assicurati che sia corretto.
Successivamente, scorri verso il basso e seleziona le impostazioni del fuso orario per il tuo sito web.
Ora puoi rivedere nuovamente tutte le impostazioni e fare clic sul pulsante Salva modifiche per salvarle.
Al termine, ora sei pronto per installare WooCommerce.

Passaggio 1. Come installare e configurare correttamente WooCommerce

WooCommerce è un plug-in WordPress, quindi il processo di installazione è simile a qualsiasi altro plug-in WordPress.
Basta visitare Plugin »Aggiungi nuova pagina nell’amministratore di WordPress e cercare WooCommerce. WordPress ora mostrerà i risultati della ricerca dei plugin. Devi fare clic sul pulsante “Installa ora” accanto a WooCommerce.
Installa WooCommerce
WordPress ora afferrerà i file del plug-in e installerà WooCommerce per te. Una volta terminato, devi fare clic sul pulsante “Attiva” per iniziare a usarlo.
Attiva WooCommerce
Dopo l’attivazione, WooCommerce avvierà la procedura guidata di configurazione di WooCommerce.
Innanzitutto, dovrai selezionare la posizione del tuo negozio, la valuta e il tipo di prodotti che desideri vendere.
Procedura guidata di configurazione di WooCommerce
Successivamente, fai clic sul pulsante andiamo per continuare.
Nel passaggio successivo, ti verrà chiesto di scegliere un metodo di pagamento. Per impostazione predefinita, WooCommerce supporta i gateway di pagamento PayPal e Stripe.
Seleziona un metodo di pagamento
È possibile fare clic sull’interruttore per abilitare questi metodi di pagamento e fornire il proprio indirizzo e-mail per configurarli.
In alternativa, puoi disattivarli entrambi e impostarli in un secondo momento visitando la pagina Impostazioni »di WooCommerce e passando alla scheda Pagamenti.
Successivamente, ti verrà chiesto di impostare la spedizione. Puoi selezionare la spedizione gratuita o aggiungere un costo di spedizione forfettario per zone diverse.
Imposta i costi di spedizione
Fai clic sul pulsante continua per spostarti.
Ora ti verrà chiesto di installare i servizi consigliati per WooCommerce. Ti consigliamo di deselezionarli tutti e di installarli in seguito quando ne hai effettivamente bisogno.
Extra consigliati da WooCommerce
Successivamente, ti verrà chiesto di installare il plug-in JetPack. Puoi semplicemente scorrere verso il basso e selezionare Salta questo passaggio. Ci sono alternative migliori e più potenti di cui discuteremo più avanti.
Salta Jetpack
La procedura guidata di configurazione di WooCommerce ora salverà tutte le tue impostazioni e il tuo negozio è ora pronto per iniziare a vendere.

Passaggio 2 Aggiunta di prodotti in WooCommerce

WooCommerce rende davvero semplice l’aggiunta di prodotti al tuo negozio.
Vai su Prodotti »Aggiungi nuova pagina per aggiungere il tuo primo prodotto.
Aggiunta di un nuovo prodotto al tuo negozio WooCommerce
Innanzitutto, è necessario fornire un titolo per il prodotto e quindi una descrizione dettagliata.
Successivamente, fai clic sul link “Aggiungi nuova categoria di prodotti” nella colonna di destra. È possibile creare una nuova categoria per il prodotto che si sta aggiungendo.

Aggiungi una nuova categoria di prodotti
Le categorie consentono ai tuoi clienti di sfogliare facilmente i prodotti sul tuo sito Web.
Successivamente, è necessario scorrere leggermente verso il basso fino alla casella “Dati prodotto”. Qui è possibile selezionare il tipo di prodotto, aggiungere prezzi del prodotto, spedizione e altre informazioni.
Aggiunta di dati di prodotto
Successivamente, vedrai una casella di descrizione breve del prodotto. Questa descrizione verrà utilizzata in diverse pagine di prodotti sul tuo sito Web. Devi aggiungere una breve descrizione accattivante e istruttiva che ti aiuti a ottenere più clic.
Aggiungi una breve descrizione per il tuo prodotto
Niente rende una pagina del prodotto più utile delle immagini del prodotto. WooCommerce semplifica l’aggiunta di immagini di prodotti e persino gallerie di immagini di prodotti da abbinare a ciascun prodotto.
Innanzitutto, è necessario aggiungere l’immagine principale del prodotto. Questa sarà l’immagine principale del prodotto utilizzata nelle pagine del negozio nel tuo negozio.
Immagini dei prodotti e galleria
Di seguito puoi aggiungere più immagini per creare una galleria di immagini di prodotti.
Ora rivedi tutte le informazioni sul prodotto che hai aggiunto finora. Se tutto sembra a posto, allora sei pronto per rendere questo prodotto vivo nel tuo negozio.
Fai clic sul pulsante Pubblica nella casella in alto a destra sullo schermo per pubblicare il tuo prodotto.
Pubblica il tuo prodotto
Ora puoi ripetere la procedura per aggiungere altri prodotti al tuo sito web.

Passaggio 3. Scelta di un modello e tema WooCommerce

Ci sono migliaia di negozi online in competizione per vendere prodotti simili. Scegliere un design professionale per il tuo negozio fa una grande differenza nel modo in cui i clienti vedono il tuo marchio.
Ci sono migliaia di modelli e temi di WooCommerce disponibili sul mercato. Mentre puoi usare WooCommerce con qualsiasi tema WordPress, ti consigliamo di scegliere un tema pronto per WooCommerce.
Questi temi sono realizzati appositamente per i siti Web WooCommerce e ti aiuteranno a incrementare le vendite sul tuo sito Web.
Temi WooCommerce
Cosa cercare in un tema WooCommerce?
Guardando tutti i temi WooCommerce realizzati professionalmente, ti starai chiedendo come scegliere il tema giusto per la tua azienda?
Di seguito sono riportati solo alcuni suggerimenti di base che è possibile utilizzare come linea guida.
Cerca la semplicità nel design. Un design semplice e pulito aiuta i clienti a concentrarsi su ciò che è importante e migliora le conversioniProva il tema selezionato sul cellulare. La maggior parte degli utenti accede a Internet da dispositivi mobili, quindi assicurati che il tema che stai scegliendo sia perfetto su schermi più piccoli.Scarica temi dalla directory dei temi di WordPress.org o da negozi di temi commerciali affidabili. I temi di fonti inaffidabili potrebbero contenere malware nascosto che potrebbe rovinare la tua attività.Controlla le recensioni e le valutazioni per evitare bandiere rossePer ulteriori suggerimenti, consulta la nostra guida su come selezionare il tema WordPress perfetto per il tuo progetto.

Passaggio 4. Installazione delle estensioni e dei componenti aggiuntivi di WooCommerce

Il vero potere di WooCommerce deriva da potenti estensioni e componenti aggiuntivi. Questi componenti aggiuntivi funzionano esattamente come un plug-in WordPress e puoi installarli come faresti con qualsiasi altro plug-in WordPress.
Ci sono migliaia di plugin disponibili sia per WooCommerce che per WordPress. Puoi usarli per creare moduli di contatto, creare landing page, aggiungere tabelle dei prezzi, buoni regalo e altro.

Passaggio 5. Risorse per far crescere WooCommerce Store

Ora che il tuo negozio WooCommerce è attivo e funzionante, è tempo di iniziare a promuovere il tuo negozio WooCommerce e far crescere il tuo business.
Ecco alcune risorse che ti aiuteranno a imparare WooCommerce e far crescere il tuo negozio online come un professionista esperto.
1. Avvia un elenco e-mail
Oltre il 90% delle persone che visitano il tuo negozio WooCommerce lascerà senza effettuare un acquisto. Perdere questi utenti è come perdere soldi.
Questo è il motivo per cui la creazione di un elenco e-mail è estremamente importante per i proprietari di negozi online.
L’elenco e-mail ti consente di offrire ai clienti la possibilità di rimanere in contatto con te senza acquistare nulla. Questo apre una linea diretta di comunicazione tra te e i clienti, quindi puoi provare a convincerli a effettuare un acquisto.
La parte buona è che WooCommerce si integra con tutti i principali servizi di email marketing nel mondo, tra cui Constant Contact, SendinBlue, Drip e molti altri.
2. Genera più lead
Ogni utente che si abbona alla tua mailing list è un potenziale lead / cliente. Questo è il motivo per cui è consigliabile offrire ai visitatori del sito Web più opzioni per unirsi alla propria lista e-mail. Questa pratica è chiamata lead generation.
La maggior parte dei proprietari di negozi commette l’errore di aggiungere solo un modulo di iscrizione e-mail di base al proprio negozio, il che danneggia la conversione complessiva.
3. Traccia gli utenti di WooCommerce
I negozi di e-commerce hanno bisogno di dati di marketing per prendere decisioni informate. Questi dati includono da dove provengono i tuoi visitatori, quali prodotti sono popolari, quali prodotti non stanno andando così bene e altro ancora.
Queste informazioni ti aiutano a prendere decisioni basate sui dati e ad adattare di conseguenza la tua strategia di marketing.
4. Impara il SEO di WooCommerce
L’ottimizzazione SEO o dei motori di ricerca ti aiuta ad attirare più visitatori dai motori di ricerca nel tuo negozio WooCommerce.
WooCommerce stesso è molto intuitivo per la SEO, ma c’è molto di più che puoi fare.
5. Recupera le vendite di carrelli abbandonate
Una volta che un cliente aggiunge un prodotto al proprio carrello, esiste una probabilità del 60-80% che lo lascerà senza completare l’acquisto. È una media di tutti i siti web di e-commerce, quindi potrebbe essere ancora più alta.
Molti proprietari di siti di eCommerce non prestano attenzione a questa metrica sin dall’inizio e questo lascia praticamente soldi sul tavolo.

Chi è l'autore: WP Italia Unofficial
Raccontaci qualcosa di te.

Partecipa!

Unisciti e Partecipa!

E' la Community non Ufficiale di WordPress

Commenti

Ancora nessun commento