Guida Customizer WordPress

Sapevi che WordPress è dotato di un personalizzatore di temi integrato che ti consente di apportare facilmente modifiche al design del tuo sito Web in tempo reale.
Mentre ogni tema ha un certo livello di supporto per le opzioni di personalizzazione predefinite, molti temi includono schede e opzioni aggiuntive per il personalizzatore di temi di WordPress, in modo da poter personalizzare facilmente il tema senza alcuna conoscenza di codifica.
In questo articolo, ti guideremo attraverso i pannelli predefiniti e ti mostreremo come utilizzare il personalizzatore del tema WordPress come un professionista.
Guida Customizer WordPress
Come accedere al personalizzatore di temi di WordPressLa personalizzazione dei temi è una funzionalità predefinita di WordPress ed è parte di ogni sito Web WordPress.
Puoi accedervi accedendo alla tua area di amministrazione di WordPress, quindi andando su Aspetto »Personalizza dalla barra laterale sinistra del pannello di amministrazione di WordPress. Questo aprirà l’interfaccia Customizer con il tuo tema attuale.
Come accedere a WordPress Customizer
Puoi anche utilizzare la pagina di personalizzazione dei temi di WordPress per uno qualsiasi dei temi installati sul tuo sito Web anche quando non sono attivi.
Ciò ti consente di vedere un’anteprima dal vivo di quel tema e apportare modifiche prima di attivarlo.
Per farlo, devi andare alla pagina Aspetto »Temi.
Successivamente, passa il cursore del mouse su qualsiasi tema installato e fai clic sul pulsante Anteprima dal vivo per aprire la pagina di personalizzazione del tema di WordPress.
Opzione Anteprima dal vivo del tema WordPress
Come utilizzare il personalizzatore di temi WordPressDopo aver aperto il personalizzatore del tema WordPress, vedrai tutte le impostazioni di personalizzazione sul lato sinistro dello schermo e l’anteprima dal vivo del tuo sito Web sul lato destro.
Personalizzatore di temi WordPress
Il personalizzatore di temi di WordPress viene fornito con una serie di pannelli predefiniti indipendentemente dal tema che stai utilizzando.
È necessario fare clic sui singoli pannelli per apportare modifiche. Puoi anche fare clic su una delle icone a forma di matita blu sul lato destro dello schermo per aprire le impostazioni per quel particolare elemento.
Nota: i temi avanzati di WordPress aggiungeranno ulteriori pannelli di impostazione per ulteriori opzioni di personalizzazione (ne parleremo più avanti).
Diamo un’occhiata alle opzioni predefinite disponibili nel personalizzatore del tema WordPress.
Pannello di identità del sito: aggiungi titolo, logo e FaviconIl pannello Identità sito nel personalizzatore del tema WordPress ti consente di aggiungere o modificare il titolo e lo slogan del tuo sito web.
Per impostazione predefinita, WordPress aggiunge “Solo un altro sito WordPress” come tagline del sito.
Si consiglia di cambiarlo dopo aver installato WordPress sul tuo sito. Puoi anche tenerlo vuoto se lo desideri.
Impostazioni dell’identità del sito per modificare titolo, slogan, logo e favicon del sito
Il pannello Identità sito nel personalizzatore del tema WordPress consente anche di aggiungere il logo del sito. Basta fare clic sull’opzione Seleziona logo per caricare il logo del tuo sito Web.
Vuoi aggiungere una favicon al tuo sito? Puoi farlo facendo clic sull’opzione Seleziona icona sito.
Personalizzatore di temi WordPress: cambia i colori sul tuo sito webI controlli nel pannello Colori varieranno principalmente a seconda del tema WordPress che stai utilizzando.
Ad esempio, il tema Venti diciassette consente di scegliere il colore del testo dell’intestazione e selezionare una combinazione di colori per l’intero sito Web.
Cambia colori sul tuo sito web
Altri temi WordPress possono offrire diverse opzioni di colore per gli elementi del sito come: intestazioni, collegamenti, testo del corpo, sfondo del tuo sito Web, ecc.
Aggiunta di menu di navigazione nel Personalizzatore temiIl pannello Menu consente di creare menu di navigazione e controllarne la posizione sul sito Web.
In questa tabella troverai tutti i menu WordPress esistenti che hai creato in precedenza. È possibile fare clic sul pulsante “Visualizza tutte le posizioni” per verificare le posizioni di menu disponibili supportate dal tema.
Pannello dei menu in Personalizzatore temi
Per creare un nuovo menu, è necessario fare clic sul pulsante Crea nuovo menu.
Successivamente, dovrai dare un nome al tuo menu, in modo da poterlo gestire facilmente in un secondo momento. È inoltre possibile selezionare la posizione del menu e quindi fare clic su Avanti per procedere.
Crea un nuovo menu di navigazione
Per aggiungere elementi a questo menu, è necessario fare clic sul pulsante Aggiungi elementi per aprire un nuovo pannello. Ora puoi aggiungere collegamenti, pagine, post, categorie e tag personalizzati come voci di menu.
Aggiungi elementi al menu di navigazione
Per riordinare le voci, è possibile fare clic sul collegamento Riordina e quindi utilizzare le icone freccia per regolare le voci di menu.
Controlla i widget sul tuo sito Web in Personalizza temiIl pannello Widget ti consente di aggiungere e gestire i widget sul tuo sito.
Cliccandoci sopra mostrerai le diverse posizioni in cui è possibile aggiungere widget. Questo varierà a seconda del tema che stai utilizzando.
Controlla i widget sul tuo sito Web in Personalizza temiIl pannello Widget ti consente di aggiungere e gestire i widget sul tuo sito.
Cliccandoci sopra mostrerai le diverse posizioni in cui è possibile aggiungere widget. Questo varierà a seconda del tema che stai utilizzando.
Pannello Widget
Quando fai clic su uno di essi, vedrai i widget che hai aggiunto in precedenza a quella posizione.
Per aggiungere un nuovo widget, è necessario fare clic sul pulsante “Aggiungi un widget”. Si aprirà un nuovo pannello in cui verrà visualizzato un elenco di tutti i widget disponibili.
Aggiungi widget al tuo sito
Devi fare clic su quello che vuoi aggiungere. È inoltre possibile apportare modifiche ai widget appena aggiunti e regolarne la posizione trascinandoli verso l’alto o verso il basso.
Pannello delle impostazioni della home page in Personalizzatore temiPer impostazione predefinita, WordPress visualizza gli ultimi post di blog sulla tua home page.
Tuttavia, per i siti Web aziendali gli utenti preferiscono utilizzare una home page personalizzata. Ti consente di avere una landing page corretta che mostri i tuoi prodotti e servizi.
Per utilizzare una home page personalizzata, è necessario selezionare il pulsante di opzione “Una pagina statica” nel pannello Impostazioni home page.
Impostazioni della pagina iniziale nel personalizzatore del tema
Questo aprirà due nuovi menu a discesa che puoi usare per selezionare una pagina per la tua homepage e un’altra per visualizzare i tuoi post sul blog.
Se non hai le pagine sul tuo sito, puoi crearne una nuova facendo clic sul link “+ Aggiungi nuova pagina” presente sotto il menu a discesa. Questo creerà una pagina vuota con il nome di tua scelta.
Pannello CSS aggiuntivo per l’aggiunta di CSS personalizzatiVuoi aggiungere un codice CSS personalizzato per personalizzare il tuo sito web? Puoi farlo nel pannello CSS aggiuntivo.
Gli utenti di WordPress avanzati e intermedi spesso personalizzano il loro sito aggiungendo il codice CSS direttamente al file style.css del loro tema. Questo aggiunge ulteriori passaggi come avere l’accesso FTP al tuo hosting WordPress, modificare i file dei temi, ecc.
Una soluzione più semplice per i principianti è aggiungere il codice CSS personalizzato al pannello CSS aggiuntivo nel personalizzatore del tema WordPress. Ciò ti consentirà di apportare modifiche al tuo sito e di vederle dal vivo sul lato destro dello schermo.
Aggiungi codice CSS personalizzato al riquadro CSS aggiuntivo;
Quando inizi a scrivere del codice CSS, WordPress ti suggerirà automaticamente gli attributi in base alle lettere digitate. Verranno inoltre visualizzati messaggi di errore se non è stata scritta un’istruzione CSS corretta.
Nota: se desideri personalizzare il tuo sito Web senza scrivere alcun codice, continua a leggere. Condivideremo due opzioni amichevoli per principianti che ti permetteranno di personalizzare facilmente il tuo tema e persino creare un tema WordPress personalizzato.
Altre opzioni di personalizzazione del temaAlcuni temi gratuiti e premium offrono più opzioni di personalizzazione dei temi.
A seconda del tema che stai utilizzando, potresti essere in grado di cambiare lo stile del carattere, aggiungere un’immagine di sfondo, cambiare il layout, modificare i colori, aggiungere immagini di intestazione casuali e molto altro.
Puoi anche aggiungere funzionalità specifiche al tuo personalizzatore di temi con l’aiuto dei plugin. Ad esempio, puoi aggiungere caratteri personalizzati in WordPress usando il plug-in Easy Google Fonts.
Visualizza l’anteprima del tuo sito Web su risoluzioni dello schermo diverseÈ importante che tutti i proprietari di siti Web si assicurino che il loro sito Web sia sensibile ai dispositivi mobili e che sia adatto a tutte le dimensioni dello schermo.
Grazie al personalizzatore di temi WordPress, puoi facilmente controllare l’aspetto del tuo sito Web su schermi di dimensioni diverse.
Nella parte inferiore del pannello Personalizzatore temi, troverai tre icone e il link “Nascondi controlli”.
Anteprima del sito Web su diverse risoluzioni dello schermo
Queste icone ti consentono di testare il tuo sito su diverse risoluzioni dello schermo come desktop, tablet e dispositivi mobili.
Il link Nascondi controlli è utile per nascondere il pannello Personalizzatore di WordPress in modo da poter visualizzare correttamente il tuo sito sulla modalità desktop.
Pubblica, salva o pianifica le tue impostazioni di personalizzazioneDopo aver apportato le modifiche necessarie, è necessario applicarle al tuo sito. Altrimenti, tutto il tuo duro lavoro andrà perso.
Vai avanti e fai clic sul pulsante Pubblica per applicare le modifiche. Una volta terminato, puoi fare clic sul pulsante Chiudi, presente nell’angolo in alto a sinistra dello schermo, per uscire dal personalizzatore del tema.
Pubblica le impostazioni del personalizzatore di WordPress
Cosa succede se hai bisogno di più tempo per finalizzare il tuo nuovo design? In tal caso, puoi salvarlo come bozza e persino condividere il tuo nuovo design con qualcuno senza dargli accesso alla tua area di amministrazione.
Per fare ciò, devi fare clic sull’icona a forma di ingranaggio proprio accanto al pulsante Pubblica. Questo aprirà il pannello Azioni.
Opzione Salva bozza del personalizzatore di WordPress
Qui troverai tre opzioni: Pubblica, Salva bozza e Pianifica.
È necessario selezionare il pulsante di opzione Salva bozza nel pannello Azioni e quindi fare clic sul pulsante Salva bozza per memorizzare le modifiche.
Ora puoi copiare il link di anteprima e condividerlo con altri per ottenere feedback.
D’altra parte, l’opzione Pianifica consente di pubblicare le modifiche in una data e ora specifiche. È possibile utilizzare questa opzione per pianificare le modifiche del tema in modo che diventino attive nel momento in cui si riceve meno traffico.
Pianifica le impostazioni del personalizzatore in una data specifica
Infine, se si desidera ripristinare le modifiche non pubblicate, è possibile fare clic sul collegamento Annulla modifiche nel pannello Azioni.
Anteprima di temi diversi senza andare in direttaCi sono momenti in cui vuoi controllare come apparirebbe un nuovo tema sul tuo sito. Tuttavia, non desideri attivarli sul tuo sito web dal vivo.
In tal caso, puoi aprire il personalizzatore di WordPress per testare nuovi temi senza passare al live.
Nel pannello Personalizzatore, troverai il nome del tema attivo e il pulsante Cambia.
Cambia tema WordPress da Personalizzatore
Se fai clic su quel pulsante, WordPress mostrerà tutti i temi installati sul lato destro della pagina.
Per controllare un tema particolare, è necessario fare clic sul pulsante Anteprima dal vivo.
Anteprima Temi installati su Personalizzatore temi
Puoi anche visualizzare l’anteprima dei temi dal repository dei temi di WordPress. Per fare ciò, è necessario selezionare la casella di controllo “Temi WordPress.org” nel pannello di sinistra.
Questo mostrerà temi dalla directory di WordPress.org. Puoi fare clic sul pulsante “Installa e Anteprima” per controllare il tema che ti piace.
Directory dei temi di WordPress
Puoi anche filtrare i temi facendo clic sul pulsante Filtra temi presente nell’angolo in alto a destra dello schermo.
Nota: si consiglia di utilizzare un sito Web di gestione temporanea di WordPress per testare nuovi temi anziché utilizzare la personalizzazione su un sito live.
Importa o esporta impostazioni personalizzatore temiSapevi che puoi importare ed esportare le impostazioni del tuo personalizzatore di temi?
Ciò è estremamente utile quando si apportano modifiche al tema sul server locale o su un sito di gestione temporanea. Invece di copiare manualmente le impostazioni sul tuo sito Web live, puoi semplicemente esportare le impostazioni del personalizzatore del tema per risparmiare tempo.
Per istruzioni dettagliate, puoi seguire la nostra guida su come importare ed esportare le impostazioni di personalizzazione dei temi in WordPress.

Chi è l'autore: WP Italia Unofficial
Raccontaci qualcosa di te.

Partecipa!

Unisciti e Partecipa!

E' la Community non Ufficiale di WordPress

Commenti

Ancora nessun commento